Il modello ‘Terminal as a Service’ resterà rilevante anche nel mondo digitale?

Text

    Il nuovo business model “Terminal as a Service” (TaaS) di Ingenico permette di dotare i clienti di una soluzione completa per la gestione del proprio parco terminali POS, grazie alla fornitura di una serie di servizi che coprono l'intero ciclo di vita del dispositivo.

    L’introduzione del nuovo modello si è rivelata di grande successo e ad oggi sono più di 2,2 milioni i terminali di pagamento gestiti tramite TaaS, con il vantaggio per i clienti di ridurre i costi e potersi concentrare su come migliorare il proprio business e quello dei propri merchant.

    Scheme-1
    Text

    Ma nessuna soluzione può mai dirsi veramente “a punto” e la richiesta di una migliore efficienza operativa è sempre più alta. Come può quindi Ingenico migliorare ulteriormente il proprio TaaS, garantendone la continuità?

    Ne abbiamo parlato con Hernán Moya, TaaS Global Business Development Director, per analizzare meglio l’offerta TaaS attuale e se l'innovazione digitale avrà un ruolo da svolgere in merito.

    Quali sono gli attuali cambiamenti del mercato che influenzano direttamente l’offerta TaaS?

    L'ecosistema dei pagamenti non si ferma mai, il che lo rende un ambiente molto interessante, anche se può essere difficile stare al passo!

    La sfida principale che i nostri clienti devono attualmente affrontare è la competitività del mercato, influenzata oggi da nuove Fintech e ISV. Una ricerca di Ingenico ha evidenziato come, ad esempio, negli Stati Uniti gli ISV ora indirizzano oltre il 20% delle soluzioni di pagamento e stanno crescendo due volte più velocemente del resto del mercato. In alcuni ambiti verticali, gli ISV stanno conquistando una quota di mercato compresa persino tra il 40% e il 50%.

    Questa evoluzione sta cambiando il modo in cui vengono acquistati anche i terminali di pagamento, modificando sostanzialmente il mercato. Oggi i Gestori Terminali devono differenziare la loro offerta per mantenere una forte value proposition: passano dal proporre solo i tradizionali device come commodity all’offrire qualcosa di più completo per sostenere la crescita del business. Tale esigenza viene accelerata anche dall’ingresso di nuovi player, che creano una competizione ancor più impegnativa. In risposta, Banche e Acquirers stanno cercando di verticalizzare le loro offerte offrendo sui propri POS app a valore aggiunto e metodi di pagamento alternativi.

    Quindi, in che modo l'efficienza operativa nella gestione di terminali e servizi può aiutare ad affrontare queste richieste e contribuire al successo di un'organizzazione?

    Il modello “Terminal as a Service” consente ai Gestori Terminali di eliminare la complessità della gestione operativa dei POS, in modo che possano concentrarsi sui propri clienti. In questo modo Ingenico si impegna a coprire la gestione di servizi hardware e software, dando la possibilità ai GT di concentrarsi sulla competizione nelle aree in cui possono aggiungere valore, così come su qualsiasi altra iniziativa che vada oltre il pagamento.

    TaaS è un modo molto diverso di fare business, basato su una partnership in cui Ingenico gestisce gran parte delle attività tecniche correlate al terminale di pagamento. Questo è particolarmente vantaggioso quando un cliente vuole gestire diversi Paesi con TaaS: è possibile definire la strategia comune e noi di Ingenico, in qualità di esperti di terminali di pagamento e operativi in tutto il mondo, possiamo contribuire a rendere più efficienti gli aggiornamenti software, il rinnovo del parco, l’aggiornamento dei vari livelli di sicurezza… e ad apportare miglioramenti alla qualità del servizio.

    Affidandosi a noi per offrire i servizi operativi di gestione dell’intero parco terminali, trattando con più fornitori, sia per la manutenzione del terminale, che per la gestione delle chiamate di help desk e così via, le banche e gli acquirer possono concentrarsi sulla crescita del business dei propri merchant con un time to market più veloce.

    Ingenico ha recentemente completato uno studio sull'impatto economico del TaaS: ne avrà dimostrato i suoi vantaggi?

    TaaS è un'ottima soluzione per ridurre i costi di gestione, migliorando l'efficienza e le economie di scala, indipendentemente dalle dimensioni dell'organizzazione.

    Siamo orgogliosi di vedere che i notevoli vantaggi che TaaS offre ai nostri clienti siano stati confermati anche dallo studio TEI(“Total Economic Impact”) di Forrester che ha preso in considerazione anche il feedback degli attuali clienti.

    I principali risultati della survey hanno permesso di evidenziare i seguenti vantaggi del TaaS:

    • Eliminazione dei costi iniziali di avvio
    • Costi di gestione del parco ridotti del 30%
    • Minore sforzo del fornitore nella gestione della propria rete 
    • Fidelizzazione del merchant aumentata del 10%
    • Aumento del profitto da servizi a valore aggiunto erogati
    • Libertà di riassegnare risorse di sviluppo ad altri progetti
    Scheme-2
    Text

    Per tutti i dettagli, si rimanda allo studio TEI di Forrester: https://insights.ingenico.com/TaaS-TEI-Forrester-research-emea-comm-activities.

    Molti operatori stanno migrando verso terminali Android, quali benefici può portare TaaS su questi dispositivi?

    La maggior parte degli operatori ha già una struttura organizzata e anni di esperienza; quindi, sappiamo che talvolta il passaggio a TaaS può non essere una decisione facile. Nella maggior parte dei casi, la proposizione di gestione in modalità TaaS del parco avviene proprio introducendo i nuovi terminali Android, che sono più complessi da gestire, affiancandoli a quelli già in essere nel loro parco attuale. Quando questa fase è completata e i vantaggi sono visibili al cliente, si passa alla gestione completa e alla eventuale sostituzione finale di tutti i dispositivi. Quindi, è un approccio ‘step by step’...

    Al contrario, per chi già applica il modello TaaS, esso può diventare un acceleratore del time to market e può facilitare un passaggio più rapido e senza disagi alla tecnologia Android. Non vi è alcuna differenza nel supporto fornito e, una volta introdotto Android, i clienti beneficiano di un parco terminali più moderno, con nuove applicazioni business e nuove possibilità di business.

    Ci sono alcuni interessanti cambiamenti in arrivo per TaaS, cosa puoi dirci sulla “Digital Experience”?

    Ingenico sta lavorando attivamente su una nuova TaaS Digital Experience che migliorerà il servizio offerto ai merchant automatizzando e digitalizzando diversi processi di tutto il ciclo di vita del terminale stesso.

    Il modello è costituito da nuovi servizi di supporto digitale combinati con le nostre funzionalità da remoto. Questi servizi sono già in fase di sperimentazione e cambieranno il modo in cui comunichiamo con i nostri clienti attraverso l'app "My Ingenico" e un servizio Chatbot che migliorerà le nostre capacità di gestire i terminali da remoto. I servizi includeranno l'auto-installazione dei POS, la capacità di risolvere i problemi in pochi minuti e l'esecuzione di controlli di autodiagnosi.

    Con TaaS Digital Experience, i merchant non dovranno aspettare per parlare con il call center o per l'arrivo di un tecnico sul posto. Avranno subito a disposizione gli strumenti per risolvere qualsiasi problema, accedendo alla nostra app o ai canali digitali, 24 ore su 24.

    Terminal as a Service sta adattando l'erogazione dei servizi al nuovo mondo del commercio ed è davvero emozionante far parte di questa evoluzione!

    warning

    Enjoy a more personalized experience by accepting our cookies and unlocking targeted content.

    Enable Cookies
    Author
    Hernán Moya

    Hernán Moya

    TaaS Global Business Development Director at Ingenico

    With over 25 years’ experience in the financial industry, Hernán Moya is an expert on payments and digital banking, He has extensive international experience with companies including Citibank, Prisma medios de Pago and Diebold-Nixdorf. Hernan is responsable for go to market activity in the EMEA region and is a member of the team leading Ingenico’s Terminal as a Service model.

    Także w Tech trend

    29 Jun 23
    Polski rynek z obiecującymi perspektywami w sektorze płatności
    26 Apr 23
    Czas na Retail 2.0: Jak Android może pomóc przenieść handel detaliczny na wyższy poziom
    30 Mar 23
    Pożegnaj Lojalność 2.0, by powitać… Lojalność 2.0
    23 Mar 23
    Czy model Terminal as a Service pozostanie przydatny w cyfrowym świecie?
    16 Mar 23
    Recykling, nasze zaangażowanie w budowę nowego świata obsługi płatności
    22 Nov 22
    Bezgotówkowy Black Friday. Trendy na 2022
    20 Apr 22
    Eko-projektowanie terminali płatniczych Ingenico jako filar strategii społecznej odpowiedzialności biznesu (CSR)
    17 Aug 21
    Contactless 2021: Rozwój usług e-grocery w Polsce
    prev next